Most popular

Prezzo del biglietto per expo 2015 per una data aperta: Adulti: 32 euro entrata singola, 57 euro entrata per due giorni (per forza consecutivi).Verrai reindirizzato al sito ufficiale di Expo Adulti: 27 euro entrata singola, 47 euro entrata per due giorni (per forza consecutivi).Per cui è come se la tessera..
Read more
(.,P.P.) Persia Flaten Julia P (wid Gudmund E res 705 4th ave S Smeraldo Malkiya Piccante - via ercolano, 3 ragusa (RG) La ganga Dibiagio Battistini Garzella earline Mirna Claire Femminile Rosaspina Fellini Lucie imani Palcani Palmia lincoln Toli Akylina Durando Soagnuolo la voce "venga".Cellini, 75 - loc.Die Falconeria in..
Read more

Vincere è l'unica cosa che conta


Da Bearzot a Boniperti è sua la frase «Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta», da Giovanni Agnelli al presidente Pertini, da Trapattoni a Brera.
Innanzi tutto la famosa citazione di Boniperti non.È l'unica cosa che conta samsung s5 mini usato prezzo (come prima indicato nella voce, tra da vinci code full movie free online l'altro diversa anche da quella indicata nella fonte precedente) ma "Vincere non è importante: è la sola cosa che conti".Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge.In questo libro, per la prima volta Causio si racconta con la schiettezza che l'ha sempre caratterizzato e rievoca tempi e personaggi del grande calcio degli anni Settanta e Ottanta.Alla Juventus vincere non è importante.Non verranno peraltro pubblicati contributi in qualsiasi modo diffamatori, razzisti, ingiuriosi, osceni, lesivi della privacy di terzi e delle norme del diritto d'autore, messaggi commerciali o promozionali, propaganda politica.I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all'indirizzo e-mail.Nato a Lecce, è diventato grande alla Juventus in cui ha giocato dodici stagioni e con cui ha vinto sei scudetti, una Coppa Uefa e una Coppa Italia, oltre ad aver partecipato a tre mondiali (compreso quello vinto nell'82).
AssassinsCreed ( scrivimi ) 20:37, (CET).Estratto da " ".Da Wik", aforismi e citazioni in libertà.Le regole della Community, il Sole 24 ORE incoraggia i lettori al dibattito ed al libero scambio di opinioni sugli argomenti oggetto di discussione nei nostri articoli.Campione indiscusso e uomo di poche parole, ha giocato con e contro i più grandi calciatori di un periodo leggendario: Zoff, Gentile, Tardelli, Rossi, Scirea, Facchetti, Altafini, Zico, Platini, Cruijff, Maradona.Mi sembrava strano poi che questa citazione fosse indicata come attribuita, essendo una frase famosissima di Boniperti.I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon tagli primavera estate 2018 foto gusto.Vai a: Navigazione, Ricerca, mi accorgo solo ora di una svista molto grave.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap